Termini e condizioni sulla Privacy

Desideriamo informarLa che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 Codice in materia di protezione dei dati personali prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Per l'iscrizione al presente sito entreremo in possesso di alcuni dati personali (peraltro non obbligatori), qualificati come dati personali dalla legge, acquisiti tramite il presente modulo di iscrizione. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. Ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

In osservanza delle prescrizioni previste dal nuovo codice in materia di protezione dei dati personali, si comunica quanto segue.

Il trattamento dei dati e' improntato ai principi di correttezza, liceita' e trasparenza, venendo pertanto tutelata la Sua riservatezza e i suoi diritti. I dati conferiti al progetto Antenati Italiani attraverso l'iscrizione o il modulo contatti sono oggetto di trattamenti informatici o manuali per finalita' di semplice gestione legata alle informazioni di pubblico dominio presenti nel sito.
I dati relativi alle informazioni di pubblico dominio (ovvero informazioni su antenati, Diocesi e Parrocchie), sui quali non diamo nessuna garanzia, vengono liberamente inseriti dagli utenti; essi rappresentano delle fonti di ricerca per tutti gli interessati.
I dati e i cookies da Lei ricevuti saranno trattati con l'unica finalità statistica legata all'utilizzo del sito stesso. Il trattamento dei dati effettuato con o senza l'ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati, avverra' mediante strumenti idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza. Esso potra' comprendere - nel rispetto dei limiti e delle condizioni posti dal decreto legislativo n. 196/2003 - una o piu' tra le seguenti operazioni sui dati: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione, distruzione.

E' sempre possibile esercitare i diritti di cui all'art. 7 del Decreto Legislativo n. 196/2003, qui riportato integralmente: